Ricerca mineraria, Ugolini (M5S): "Votata all'unanimità mozione M5S per tutelare territorio"

Paolo Ugolini (M5S): "Scongiurato il rischio di vedere autorizzati dei lavori di scavo, di studio e ricerca di risorse minerarie".

"Sull'attività di ricerca mineraria richiesta dalla Energia Minerals Italia srl nell'area montana tra le province di Genova e La Spezia, abbiamo depositato una mozione per impegnare il presidente e la Giunta regionale ad adoperarsi in tutte le sedi affinché sia possibile non consentire attività di studio, di ricerca non invasiva e di estrazione nella Val Petronio (GE) e nella Val di Vara (SP), accogliendo le istanze di contrarietà dei Comuni di questi territori e di tutte le associazioni ambientaliste".

Lo dichiara il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini, primo firmatario della mozione poi sottoscritta da tutti i gruppi consiliari.



"Ringraziamo l'Aula, che con il voto di oggi ha colto l'importanza di tutelare le zone in questione: il valore paesaggistico ambientale, la particolarità e la fragilità degli ecosistemi di queste aree dell'entroterra ligure, saranno così salvaguardati. Scongiurato dunque il rischio di vedere autorizzati dei lavori di scavo, di studio e ricerca di risorse minerarie", conclude Ugolini.


 


 

Advertising
Advertising


Autore: Cinque Stelle 30-11-2021 18:52




 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!