Cadavere ritrovato in un torrente a Beverino

Si tratta di un uomo di 76 anni uscito da casa poche ore prima. Indagini in corso.

 Intorno alle 19.00 di oggi, il cadavere di un uomo è stato ritrovato nelle acque del torrente Memola, frazione del comune di Beverino.

Si tratta di Eugenio Bella, pensionato di 76 anni, residente nella zona. I parenti, non avendolo visto rientrare, avevano dato l'allarme ed erano subito scattate le ricerche.



Purtroppo, in serata, il drammatico ritrovamento. Quando Vigili del Fuoco e 118 sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro, purtroppo, che constatare il decesso del 76enne.


Sono in corso le indagini dei Carabinieri per ricostruire l'accaduto. Il medico legale ha eseguito tutti i necessari rilievi.


Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!