Piccola frana sulla SP7 Brugnato-Rocchetta Vara, coinvolto un veicolo ma nessun ferito

Sul posto i tecnici della Provincia hanno immediatamente organizzato la messa in sicurezza del sito, in serata la circolazione dovrebbe poter riprendere regolarmente.

Intervento di urgenza, questo pomeriggio, lunga la Strada Provinciale Sp 7 "Brugnato – Suvero – Casoni" nel tratto Brugnato – Rocchetta Vara, a causa di un movimento franoso che ha provocato la caduta di materiale roccioso lungo la carreggiata.

Sul posto i tecnici della Provincia, con il personale delle ditte in convenzione, hanno immediatamente organizzato la messa in sicurezza del sito. Il materiale è stato già parzialmente rimosso e in serata la circolazione dovrebbe poter riprendere regolarmente.



Sono già stati attivate le procedure di verifica per la messa in sicurezza dell'area segnata dalla frana e le attività, di monitoraggio e primo intervento, proseguiranno sino a tarda serata, nel caso anche nella notte, per poi riprendere domattina.


Una vettura in transito è stata coinvolta dalla caduta di materiale roccioso, fortunatamente i danni si sono limitati solo al mezzo che è stato colpito ad una fiancata.


L'area in questione è relativa alla tratta successiva a quella oggetto di intervento e messa in sicurezza strutturale del sito che si è concluso quest'anno, nello specifico il tratto di SP 7 interessato dalla caduta di materiale roccioso è oggetto di un intervento di messa in sicurezza del crinale, si tratta del terzo lotto di opere previste lungo la SP 7 che è attualmente in corso.

"Si tratta di una zona fragile in cui stiamo realizzando un intervento di messa in sicurezza dell'intero crinale, domani mattina faremo delle verifiche più accurate, intanto è in corso un primo intervento - ha spiegato il Presidente Pierluigi Peracchini - negli scorsi mesi le opere lungo la tratta stradale precedente al punto in cui oggi vi è stato una caduta di roccia si erano concluse, ma la criticità di quel sito è nota e perciò non ci siamo fermati per arrivare alla completa sistemazione del crinale con il terzo lotto di lavori. Le piogge degli ultimi giorni hanno creato problemi in più zone. Proprio per questo è stato disposto un piano di attivazione delle squadre reperibili per garantire la pronta riapertura delle strade ed i nostri tecnici sono impegnati costantemente per fare fronte ad ogni necessità".

I tecnici della Provincia sono in costante contatto con la Protezione Civile e con tutte le amministrazioni comunali interessate, facendo interventi congiunti ed operando per garantire che nessuna località venga isolata.

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!