Fuori Luogo 11 prosegue con Licia Lanera

sabato 22 gennaio 2022, ore 21.15

 

“Io e il mio cuore nemmeno una volta fino a maggio siamo vissuti, e nella vita passata c'è soltanto il centesimo aprile.”



Dopo aver aperto il 2022 con l'intensa e delicata personale di un'artista finissima e geniale come Francesca Sarteanesi, coprodotta da Scarti e finalista al Premio Ubu come miglior attrice protagonista, continua con un'altra autorevole e definita personalità della scena culturale italiana la stagione di Fuori Luogo11, percorsi di teatro contemporaneo nel presente, progetto dell'Associazione Gli Scarti in partnership con Balletto Civile, associazione Scena Madre e Casarsa Teatro e in collaborazione con il Comune della Spezia, e con i Comuni di Sarzana e Santo Stefano di Magra, realizzata con il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore) nell’ambito del bando "ART~WAVES. Per la creatività, dall’idea alla scena" e sostenuta dal Ministero della Cultura e da Regione Liguria.


Sabato 22 gennaio alle ore 21.15 sul palcoscenico del Dialma salirà la meravigliosa Licia Lanera, artista amatissima dal pubblico spezzino con il suo I sentimenti del maiale terza e ultima parte della trilogia Guarda come nevica.


Dopo aver affrontato il romanzo e la drammaturgia con Bulgakov e Cechov, la grintosa e carismatica attrice barese si approccia a lavorare su Vladimir Majakovskij con un ironico simposio tra due teatranti sul tema del suicidio, dell'arte e dell'isolamento. È aprile, fuori esplode la primavera, ma i due sono chiusi in una stanza a leggere, a parlare, a giocare a recitare. A fare le prove. Di uno spettacolo o del loro suicidio.

Con il caustico cinismo che la contraddistingue, l'artista, già Premio Ubu come migliore attrice, racconta di un mondo che oggi più che mai ci sembra di conoscere: la neve non cade più, è già caduta, e una spessa coltre bianca ricopre il palcoscenico. Nella neve c'è un divano, una rock band, un maiale appeso per le zampe e due attori.
I sentimenti del maiale è uno spettacolo che non si compie mai, uno spettacolo in cui la morte di Majakovskij si fonde a quella di Ian Curtis e di un qualunque maiale.
La Lanera si concentra sull'icona dell'artista maledetto, sui suoi tumulti interni, i suoi amori prepotenti, la paura di invecchiare, la sfida con la morte, l'orrore per la solitudine.

A seguire domenica 23 Gennaio alle ore 18.30, nell'ambito del progetto Tea Time, la scena sarà per Gianluca Petriccione , musicista e performer spezzino, che presenterà al pubblico di Fuori Luogo la sua nuova performance Il passo più lungo della gamba.
Petriccione ha portato le sue performance nei più importanti musei e festival italiani e internazionali, è stato assieme agli artisti Jacopo Benassi, Lorenzo D'Anteo, Roberto Buratta animatore dello storico locale Btomic in piazza Brin, per anni crocevia della scena artistica e musicale underground italiana e internazionale"

BIGLIETTI SINGOLI:
intero: 12€
ridotto under 30: 10€
ridotto corso Scarti: 8€
studenti: 5€
EVENTI - Tea Time
ingresso 1€ con acquisto tazza 12€ (accesso a tutti gli eventi)

Info e prenotazioni: tel 333-2489192 | mail fuoriluogo@associazionescarti.com 
Orari apertura biglietteria al Dialma, La Spezia
Lunedì martedì e mercoledì: dalle ore 16 alle 21
Giovedì: dalle ore 16 alle 18:30
Il giorno di spettacolo a partire da 2 ore prima dall'inizio dell'evento
Biglietti acquistabili anche presso la Biglietteria del Teatro degli Impavidi, Sarzana tel 3464026006 orari di apertura: mar giov e sab 9.30-12.30
Acquistabili online su Vivaticket.it 

GUARDA COME NEVICA
3. I SENTIMENTI DEL MAIALE
di Licia Lanera
con Danilo Giuva e Licia Lanera
chitarra e voce Dario Bissanti
batteria Giorgio Cardone
basso Nico Morde Crumor
luci Cristian Allegrini
fonica Francesco Curci
scene Riccardo Mastrapasqua
aiuto scenografo Silvia Giancane
costumi Angela Tomasicchio
assistenti alla regia Annalisa Calice e Caterina Filograno
regia Licia Lanera
co-produzione Compagnia Licia Lanera - TPE - Teatro Piemonte Europa – Festival delle Colline
Torinesi

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!