Lettera minatoria indirizzata al Ministro Orlando

All'interno della busta una sostanza la cui natura è al vaglio degli inquirenti.

La conferma arriva direttamente da una nota del Ministero: questa mattina è stata recapitata al Ministero del Lavoro una lettera minatoria, indirizzata al ministro Andrea Orlando.

All'interno della busta c'era una sostanza che deve essere analizzata per capire di cosa si tratti. Intanto, in via precauzionale, il membro delle segreteria che ha aperto la lettera è stato posto in isolamento e viene controllato dal personale sanitario.



La nota ufficiale diramata dal Ministero specifica che, al momento dell'apertura della lettera, Orlando non si trovava nel suo ufficio.


I MESSAGGI DI SOLIDARIETA'

Il Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli ha affermato: "Massima solidarietà al Ministro Andrea Orlando per le minacce ricevute. Si tratta di atti meschini da condannare con fermezza e per i quali va fatta immediata chiarezza al fine di individuare e punire i responsabili. Attacchi come questi, rivolti sempre più frequentemente contro figure istituzionali e i loro staff, non possono essere più tollerati – ha proseguito Pucciarelli – soprattutto in questa fase emergenziale dove tutte le energie positive del Paese devono essere concentrate e convogliate per superare il momento difficile per il bene dell’Italia e degli Italiani.
Solidarietà e vicinanza anche al membro dello staff che ha aperto la busta contenente materiale da analizzare e che dovrà essere sottoposto ad un iter di accertamenti sanitari”.



“Voglio esprimere la mia piena e totale solidarietà al ministro del Lavoro Andrea Orlando - scrive il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - Questi attacchi, ormai quotidiani, a esponenti di ogni forza politica e a figure impegnate ogni giorno nella gestione della cosa pubblica sono del tutto inaccettabili, ancora di più in una fase complessa come quella che stiamo vivendo”.


"Il Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria esprime tutta la sua solidarietà e vicinanza al Ministro Andrea Orlando per la lettera di minacce ricevuta. Un gesto intimidatorio assai grave, che condanniamo fermamente, e che è purtroppo un ulteriore elemento di preoccupazione rispetto al clima nel Paese, dove da tempo i rappresentanti delle istituzioni sono oggetto di iniziative simili. Il lavoro del Ministro Orlando non sarà fermato da azioni come queste, da parte nostra assoluto sostegno", così i consiglieri regionali del Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria.


“Il M5S Liguria esprime solidarietà e vicinanza al Ministro del lavoro Andrea Orlando per la lettera di minacce ricevuta oggi. Sul gesto, vile e intimidatorio, va fatta piena luce e individuato quanto prima il mittente, che non solo ha minacciato chi è impegnato per la cosa pubblica e dunque un servitore dello Stato, ma ha anche rappresentato un possibile pericolo per i dipendenti del dicastero, avendo gli inquirenti trovato nella busta – aperta da un membro della segreteria - una sostanza sospetta”, dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi a nome del gruppo pentastellato.


“A nome della Lega della provincia spezzina desidero esprimere vicinanza e solidarietà al Ministro Andrea Orlando per la lettera di minacce che ha ricevuto. Un atto intimidatorio che deve essere perseguito in maniera decisa”, così l’On. Lorenzo Viviani, commissario della Lega per la provincia spezzina.


“Esprimo la mia solidarietà e vicinanza al Ministro del Lavoro Andrea Orlando, per le minacce ricevute oggi. Il clima di odio e persecuzione che si sta sempre più creando nei confronti del mondo della politica e della scienza, impegnato quotidianamente per risollevare il nostro paese dalla crisi economica e sanitaria che si protrae da due anni, è inaccettabile, va combattuto ogni giorno. Mi auguro che il responsabile sia presto individuato e assicurato alla giustizia”, così la deputata Manuela Gagliardi di Coraggio Italia.


"La lettera di minacce inviata ad Andrea Orlando è un gesto odioso e vigliacco, che va condannato con forza" - afferma Raffaella Paita, deputata di Italia Viva - "Ci auguriamo che gli inquirenti possano individuare chi siano i responsabili di questo brutto episodio. Intanto, tutta la nostra solidarietà al ministro".


Più Europa, tramite il suo coordinatore Diego Del Prato, dichiara: “Un atto indegno, vile e squallido. Il gruppo spezzino di più Europa esprime senza indugi la massima solidarietà e vicinanza al ministro e concittadino Andrea Orlando”.

Più Europa La Spezia


“Esprimo al Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, tutta la solidarietà e vicinanza della Cgil spezzina, per la lettera di minacce ricevuta. Un gesto intimidatorio, vile ed inquietante, al quale tutti dobbiamo rispondere con fermezza e determinazione”, afferma Luca Comiti, Segretario Generale della Cgil della Spezia.


Queste le parole di Mario Ghini, Segretario generale Uil Liguria: "Esprimo al ministro Andrea Orlando solidarietà e vicinanza a nome mio personale e di tutta la Uil Liguria. Le vili minacce all’indirizzo del Ministro del Lavoro sono un gesto grave e inquietante".


“Gravi ed inaccettabili le minacce ricevute dal Ministro Orlando cui va la nostra solidarietà e vicinanza. Le istituzioni ed il mondo del lavoro hanno il dovere di respingere uniti questo clima di odio e di intimidazioni”, lo scrive su twitter il segretario generale della Cisl Luigi Sbarra.

"Solidarietà da parte mia e di tutta la Cisl della Spezia al Ministro Orlando per la lettera intimidatoria ricevuta. Condanniamo fermamente questo atto vile ed esprimiamo vicinanza anche al collaboratore che si trova in isolamento", aggiunge il segretario provinciale della Cisl Antonio Carro.


"Appreso dalla stampa del grave atto, Legambiente La Spezia esprime la propria vicinanza al Ministro e al suo staff. Certi gesti vigliacchi non intaccano il senso dello stato e l'abnegazione che Andrea Orlando ha da sempre, come Ministro, come amico e compagno che ha condiviso con noi molte battaglie", commenta l'Associazione ambientalista.

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!