Letture su Facebook per commemorare il Giorno della memoria

L'iniziativa si terrà il 23 gennaio.

“Soltanto 80 anni fa, in Europa, si aggirava un mostro, quello nazionalsocialista. Un mostro che aveva partorito la “soluzione finale della questione ebraica”, che altro non è che lo sterminio della popolazione ebraica ad opera dei nazisti tedeschi. Un mostro che è consegnato alla Storia e tale deve rimanere.
Per questo occorre non dimenticare mai la sofferenza e il dolore indicibile che ha provocato in milioni di persone, uccise e colpite negli affetti più cari”.


E’ così che la scrittrice aullese Marina Pratici presenta l’appuntamento di domenica 23 gennaio, quando il gruppo Facebook “Symposium: torneremo ad abbracciarci”, nato nel 2020 per fare sentire le persone meno sole a seguito del diffondersi del coronavirus e delle restrizioni ad esso correlate, celebrerà con una serie di letture il “Giorno della memoria”, la ricorrenza internazionale che il 27 gennaio di ogni anno commemora le vittime dell'Olocausto, istituita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2005.


Una data scelta non a caso quella del 27 gennaio, poiché in quel giorno, nel 1945, le truppe dell'Armata Rossa dell’Unione Sovietica, impegnate nell’offensiva Vistola-Oder in direzione della Germania, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia.


Marina Pratici, che del gruppo “Symposium” è stata fondatrice assieme a Gaia Greco, presidente dell’associazione “Culturalmente Toscana e dintorni”, coglie l’occasione per ringraziare gli autori che daranno corpo e anima all’iniziativa di domenica 23 gennaio, declamando componimenti poetici dedicati al Giorno della memoria: “Voglio dire loro grazie perché non fanno mai mancare il loro apporto alle nostre iniziative online, che ci permettono di stare insieme, pure se a distanza fisica, e di portare avanti riflessioni preziose”.


Ecco i loro nomi: Kiara Aradia, Joan Josep Barcelo, Francesca Bianchi, Erika Casanova, Luca Casella, Marino Julo Cosentino, Ester Cecere, Fabio Clerici, Laura Delpino, Fabio Evangelisti, Angela Maria Fruzzetti, Dino Gerini, Roberta Incerpi, Rita Innocenti, Arjan Kallco, Alessandra Landi, Giovanna Lattanzio, Luigi Leonardi, Lucia Lo Bianco, Egizia Malatesta, Serenella Menichetti, Serena Nicora, Gabriella Paci, Sara Pacini, Claudia Piccini, Patrizia Puccioni, Emir Sokolovic, Isabella Sordi e Sara Chiara Strenta.

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!