Sversamenti a Monterosso, individuate le cause

Interventi di riparazione e ripristino già conclusi.

In seguito alle segnalazioni pervenute, riguardanti sversamenti di liquame nella spiaggia del Portiglione, l'amministrazione comunale rassicura che "gli Uffici competenti si sono immediatamente attivati per effettuare i necessari accertamenti, anche con l’ausilio di Acam – Gruppo Iren, quale Ente gestore degli impianti".

 Per quanto concerne le segnalazioni che interessano la tubazione sottomarina, Acam ha già individuato la causa dello sversamento grazie all’ausilio di un gruppo di sommozzatori.



"Ci è stato comunicato che, con ogni evidenza, il danno è stato causato dal salpamento dell’ancora di una grossa imbarcazione - afferma il sindaco - L’intervento per la riparazione si è già concluso".


Per quanto riguarda invece le segnalazioni circa gli sversamenti a vista di una linea fognaria nella spiaggia del Portiglione, è stato accertato che la fuoriuscita di liquame fognario è da attribuire a una linea fognaria privata, non di competenza di Acam e/o dell’Amministrazione comunale. I proprietari e responsabili della linea hanno già provveduto al ripristino della stessa e alla pulizia dell’area.


"Cogliamo l’occasione per confermare che l’impianto di depurazione di Fegina è sempre correttamente funzionante. Ringraziamo gli Uffici competenti ed Acam per la celerità dell’intervento messo in atto", conclude l'amministrazione.

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!