Una vittoria che vale la prossima serie A: Udinese - Spezia 2-3 (finale)

di Massimo Guerra - Lo Spezia batte l'Udinese e conquista la salvezza con una giornata di anticipo.

 

 SECONDO TEMPO

45' - Squadre in campo per la ripresa, nessun nuovo cambio durante l'intervallo

46' - Gooooooooooooooooooooooooooooooollll!!! Il Capitano Giulio Maggiore se lo merita tutto, azione insistita dello Spezia sulla sinistra, con Verde che viene prima ribattuto poi trova il passaggio filtrante per Maggiore che calcia solo davanti alla porta, e ora sono 3 gol a 1 per lo Spezia, nervi saldi



48' - Agudelo ha la palla buona per chiuderla, ma serve Manaj che si fa anticipare, ora lo Spezia deve riuscire a gestire il doppio vantaggio senza perdere gli equilibri, fondamentali i cambi per i giocatori più stanchi


52' - Doppio cambio nell'Udinese, fuori Makengo e Pussetto, dentro Nestorovski e Samardzic che segnò il gol all'andata per i friulani


53' - Subito pericolosi i nuovi entrati, Udinese iin area dello Spezia ma Provedel c'è e blocca terra l'incursione di Molina

54' - Bravo Manaj a lottare come un leone contro il forte centrale spagnolo Mari, lo Spezia respira con Gyasi che conquista un fallo

57' - A terra Manaj maltrattato da Mari, secondi preziosi per la causa aquilotta

60' - L'Udinese non molla, sulla sinistra prova la percussine con Nuytinck che sbatte su Amian

62' - Ultima mezzora alla Dacia Arena, con l'Udinese che prova a reagire ai 3 schiaffi ricevuti dalle Aquile, con gli innesti di Nevstoroski e Samardzic, l'importante è non farsi schiacciare perché la tecnica dell'Udinese può creare pericoli ad ogni azione

64' - Detto fatto, Delofeu si invola e solo un intervento in extremis di Amian evita il peggio

66' - Cambio nello Spezia: fuori Verde per il 2002 Antiste, vediamo se il francesino oggi tornerà a far vedere le sue qualità intraviste solo a inizio stagione, esordio in serie A per il 2003 Bertola al posto di Agudelo, strani i cambi di Motta, speriamo siano azzeccati

71' - Grande anticipo di Bertola alla sua prima palla giocata in partita, fallo di frustrazione di Pereira su Gyasi che merita il giallo che arriva puntuale

73' - Conclusione di Wallace parata da Provedel, a esito di un'azione prolungata dell'Udinese

74' - Insiste l'Udinese, tiro di Molina dalla destra, palla alta

76' - Cambio Udinese, fuori Udogie per Arslan

77' - Gomitata a Nikolau, non vista dall'arbitro

80' - Giallo a Kiwior, che entra in scivolata. ottima la sua gara

82' - Rischioooooooo.... assist di Delofeu dalla destra, tapin di Molina che non trova lo specchio ma ritrova la palla di testa un attimo dopo, fuori di un nulla

83' - Altri due cambi nello Spezia, poco comprensibile l'ingresso di Kovalenko che nelle ultime apparizioni nel finale ha fatto danni, si rivede anche Salcedo, sparito da tempo ma sicuramente un giocatore dotato, fuori Maggiore e Gyasi speriamo bene

86' - Fuori Nuytinck per Benkovic nell'Udinese

87' - Corner per l'Udinese, intervento di Amian provvidenziale

88' - Udinese a caccia del secondo gol, assist di Delofeu per Mari che calcia centrale, para Provedel

89' - Doppio fallo di Benkovic su Erlic e Provedel

90' - Fallo in area su Kovalenko, per Aureliano è rigore per il contrasto rude di Perez: sul dischetto Manaj che meriterebbe il gol, invece la spara alta peccato!!!

91' - 3' di recupero, lo Spezia alza le barricate, fallo di Antiste

93' - Contatto tra Asslan e Salcedo, giallo per il giocatore udinese

94' - Gol dell'Udinese, segna Marin di testa in mischia anticipando Erlic

Finitaaaaaaaaaaaaa!!! Spezia salvoooooooooooooo

 

PRIMO TEMPO

1' . Spezia in look nero, Udinese in classico bianconero a strisce, subito aggressive le Aquile che provano a sorprendere la difesa di casa nei minuti iniziali della partita

2' - Occasione Spezia, con Agudelo che serve in area Manaj, conclusione dell'attaccante fuori sul palo sinistro di Silvestri

4' - Verde dalla destra per Gyasi, controllo e tiro ribattuto, facile per Silvestri

8' - Occasionissima Aquileeeee!!! Manaj sguscia a destra, palla a Agudelo che prende la mira con il sinistro ma trova la reazione al volo di Silvestri che devia in corner

11' - Udinese pericolosa, Pussetto-Pereira mettono paura in area, bravo Reca a sbrogliare

13' - Delofeu prova a incunearsi dalla destra, anticipato da Nikolau che esce palla al piede

14' - Corner per l'Udinese, problema al ginocchio per Reca , sul corner testa di Mari, fuori

17' - Giallo a capitan Nuytink che simula un fallo da rigore

19' - Giallo anche a Gyasi, per un semplice contrasto, scandaloso cartellino per il giocatore diffidato, costretto a saltare l'ultima al Picco per un ennesimo sgarbo arbitrale

22' - Fallo di Kiwior su Pereira a centrocampo

23' - Rischio Spezia, Kiwior sbaglia disimpegno e succede un flipper in area davanti a Provedel, con Perez che va vicino al gol e guadagna corner

24' - Spezia troppo arroccato nella sua metà campo, ora l'Udinese mostra i muscoli e trova il vantaggio di Molina, al termine di una prolungata azione di percussione, prima con il colpo di testa di Udogie che ribatte sulla linea, poi con il colpo da fuori area che sorprende Provedel

28' - Udinese ora padrona del campo dopo un avvio così così, si sapeva della differenza tecnica tra le due squadre, ma ora lo Spezia deve reagire con il consueto carattere per rimettere in pari la situazione

30' - Reca non ce la fa, al suo posto Ferrer

30' - Agudelo resiste a Udogie e la mette in mezzo, ma Silvestri anticipa tutti

34' - Pareggioooooooooooooooo!!!! Ferrer si lancia sulla sinistra e mette una palla d'oro per Verde, il numero 10 anticipa Udogie e piazza al volo un tiro splendido, al 35' lo Spezia riprende fiato grazie al numero 10, ottavo centro per lui quest'anno

38' - Spezia in fiducia, riparte Maggiore che serve Gyasi sulla sinistra, ma il numero 11 sbaglia movimento

39' - Corner per lo Spezia, da destra lo batte Verde, sulla ribattuta calcia bene Agudelo da fuori area, Silvestri ribatte con i pugni

41' - Delofeu si invola sulla sinistra e batte Erlic in progressione, alla fine il numero 10 friulano si allunga la palla e Provedel ci mette una pezza

42' - Molina e Delofeu punzecchiano a destra, l'Udinese in corner

44' - Fallo per l'Udinese a metà campo, 2' di recupero

45' - Cross di Nuytink dalla sinistra, impatto violento tra Provedel e Pussetto, gioco fermo per soccorrere i due giocatori

48' - Raddoppioooooooooooooooooo!!!!! Ancora Ferrer un fulmine sulla fascia sinistra, la scodella in mezzo dove Gyasi si inventa un gol incredibile, piroettando tra i difensori prima di scagliare un tiro imprendibile per Silvestri

PRE PARTITA

Tutto pronto alla Dacia Arena per la penultima sfida tra le Aquile e l'Udinese: nel pomeriggio è maturato il pareggio della Salernitana a Empoli, che sposta di poco la situazione in coda alla classifica, in attesa delle ben più importanti partite di domani tra Napoli e Genoa (ore 15) e tra Cagliari e Inter (ore 20,45).

Oggi le Aquile sono chiamate ad un'ennesima super-presrtazione, contro un'Udinese senza più obiettivi se non quello di chiudere in bellezza la stagione di fronte ai 22.000 spettatori dell'impianto friulano.

Per tentare l'impresa Motta si affida al modulo 4-2-3-1, anticipato ieri su queste pagine. Senza fiato prima del fischio d'inizio i circa 400 tifosi delle Aquile, che hanno cantato senza sosta per tutto il riscaldamento.

Di seguito l’undici titolare scelto da mister Thiago Motta: Provedel, Reca, Nikolaou, Erlic, Amian, Kiwior, Maggiore, Verde, Agudelo, Gyasi, Manaj.

Confermato anche l'undici friulano, schierato dall'ex Cioffi con il 3-5-2 : Silvestri; Perez, Marì, Nuytinck; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Pussetto, Deulofeu.

 

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!