Asilo nido e biblioteca, Esserci per Ameglia: "Cosa intende fare la nuova giunta?"

Il gruppo, ora in minoranza, sottolinea che durante la sua amministrazione i due edifici erano stati ristrutturati e denuncia la situazione attuale.

Oltre a varie opere già finanziate che l’attuale Giunta ha ereditato dalla precedente amministrazione, restano totalmente bloccate le procedure per l’affidamento dell’asilo nido a Fiumaretta e per la biblioteca Comunale del plesso Don Lorenzo Celsi ad Ameglia.
Nonostante le due strutture siano state totalmente rinnovate, il loro destino è ignoto nel totale disinteresse dell’attuale Giunta.

Sull’asilo nido i lavori di ristrutturazione interna hanno riguardato il rifacimento degli impianti (elettrico ed idrico-sanitario), dei pavimenti, degli intonaci, della cucina e l’arredo dei bagni; mentre esternamente è stato realizzato idoneo cappotto per efficientare la struttura.



Per quanto concerne la biblioteca, invece, erano stati effettuati lavori inerenti l’arredo, acquistando nuove scaffalature, tavoli, sedie ed un banco reception per l’accoglienza oltre a rimettere in ordine l’archivio dei testi. Inoltre, è stato lasciato in eredità un finanziamento di 3.000 euro, acquisito dal Ministero dei Beni Culturali, per l’acquisto di nuovi testi dedicati ai ragazzi delle scuole.


Ad oggi, nessuno si è ancora preoccupato di affidare il servizio della gestione della biblioteca nè sappiamo se sono stati acquistati i nuovi testi. Un’altra occasione sprecata per i nostri ragazzi che, grazie a questo spazio, avrebbero potuto fruire di un servizio sia didattico sia ludico.


Altra problematica sempre sul campo delle strutture scolastiche è il giardino della scuola dell’infanzia di Fiumaretta. Con determina n. 138 del 10.03.2022 venivano affidati alla somma di 850,00 euro i lavori di rifacimento del manto erboso. Nei successivi giorni quindi il terreno è stato scarificato per modificarne la pendenza ma da allora nulla più è stato fatto. Si è sentito parlare di varie ipotesi per la realizzazione dell’intervento, tra cui l’erba seminata, l’erba a rotoli ed in ultimo addirittura sintetica; in ogni caso non si è mai parlato di irrigazione, aspetto fondamentale per la durata di un prato.
Fatto sta che, per un’imbarazzante indecisione della Giunta in merito alle scelte da adottare, ad oggi i lavori sono ancora bloccati e gli unici a rimetterci sono stati i bimbi del plesso di Fiumaretta in quanto non hanno potuto utilizzare l’area giochi da marzo; un vero peccato visto le bellissime giornate primaverili che stanno accompagnando l’arrivo dell’estate.

Esortiamo la Giunta a dare risposte chiare sia a noi sia ai cittadini perché riteniamo che questo modus operandi sia vergognoso oltre che imbarazzante. Come avevamo previsto non è cambiato nulla rispetto ad anni fa quando al governo del paese c’era la medesima classe politica che si è sempre contraddistinta per immobilismo e poca trasparenza.

Vogliamo sapere lo stato dei lavori e che cosa sarà pianificato in futuro perché Ameglia si merita qualcosa di ben diverso da quello che stiamo vedendo in questi mesi.


Esserci per Ameglia
Gruppo consigliare di minoranza

 

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!