Ritorna “Libi en Selaà”, la storica rassegna organizzata dalla Mutuo Soccorso di Tellaro

Appuntamenti dal 9 Luglio al 16 Agosto 

Ritorna “Libi en Selaà”, la storica rassegna di arte e cultura organizzata dalla Mutuo Soccorso di Tellaro in collaborazione con il Comune di Lerici. “I colori, la musica, le parole” è il sottotitolo di questa edizione 2022 che racchiude 9 appuntamenti che si svolgeranno tutti alle 21.30 nella piazzetta davanti all’oratorio En Selaà a Tellaro.

Si parte il 9 luglio con il concerto “Orient Exprespress dell’orchestra Bailam; il 14 Luglio i Phonodrama con “Al Battesimo: Nicolaus – Il destino di un’enigmatica star della musica”. Sabato 23 Luglio, sarà la volta di Maurizio Maggiani con “L’eterna gioventù” edito da Feltrinelli, mentre il 24 Luglio, Michela Le Fauci che si esibirà in “Double Me” un concerto per arpa elettrica. Beppe Gambetta con il suo “Dove Tia O Vento - Un concerto per chitarra acustica e racconti, muisca d’autore con interpretazioni originali tra passsato e presente” chiude gli appuntamenti di Luglio, il 30. Martedì 2 agosto, “Il manoscritto di Leneghè; L’isola de mar tenebroso”, dello scrittore locale e artista locale Beppe Mecconi; il 5 Agosto, Marco Ferrari presenterà il suo ultimo lavoro, dal titolo “Ahi! Sudamerica”.



Venerdì 12 Agosto, il celebre Marco Buticchi presenterà il suo nuovo romanzo “Il mare dei Fuochi”; infine, Martedì 16 agosto, Toni Garbini, in scena con “Le custodi della voce”, omaggio al poeta Paolo Bertolani. “ Questo genere di attività sono il segno della vitalità del nostro territorio, che è un territorio vissuto, che vanta tradizioni ed eccellenze che troppo spesso vengono trascurate” spiega il sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti che continua: “Come amministrazione sosteniamo queste valide iniziative, cha animano i nostri borghi e offrono una panoramica variegata sul mondo dell’arte”.



Advertising
Advertising


Autore: Comune di Lerici 23-06-2022 13:19




 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!