Pesca, riaprono alcuni bandi

Risorse per oltre 470mila euro.

Approvata in Giunta, su proposta del vice presidente della Regione Liguria con delega alla Pesca, la riapertura di diversi bandi del FEAMP (Fondo europeo per la politica marittima, la pesca e l'acquacoltura ) 2014-2020.

Si tratta di apertura con riserva sugli aiuti per gli arresti temporanei dell’attività di pesca causa emergenza Covid (misura 1.33) e sugli investimenti produttivi destinati all’acquacoltura (misura 2.48), in attesa dell’approvazione definitiva da parte della Commissione Europea della variazione del Programma FEAMP 2014-2020 e del relativo piano finanziario, che ha già ricevuto l’ok in sede di Comitato di Sorveglianza.



Sulla misura dedicata all’efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici, riguardante il finanziamento della sostituzione dei motori delle imbarcazioni da pesca (misura 1.41) la riapertura prevede una dotazione finanziaria pari a oltre 60mila euro.


La scadenza della presentazione delle domande è il 30 settembre (informazioni su www.agriligurianet.it).


“La pesca va supportata sempre di più - conclude il vice presidente- oggi autorizziamo la spesa complessiva di oltre 470mila euro con imputazione all’esercizio 2022 del Bilancio di previsione. Il lavoro dei nostri pescatori, acquacoltori e mitilicoltori garantisce prodotti ittici freschi, di qualità e sinonimo di garanzia sanitaria, pertanto riguarda tutti, imprese e consumatori finali”. -

Advertising
Advertising


Autore: Regione Liguria 05-08-2022 14:25




 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!