L'Associazione Vittoria cerca volontarie

Per il centro antiviolenza e la casa rifugio. Corso di formazione gratuito.

L’associazione Vittoria ricerca nuove volontarie e operatrici per il centro antiviolenza Maipiùsola e la casa rifugio collegata.

"Le attività che la nostra associazione svolge sono molteplici e continuano ad aumentare - sottolineano dall'Associazione - quindi chiunque può trovare un proprio ruolo in base al tempo a disposizione o alle proprie attitudini. Avvocate, psicologhe, counsellor, educatrici, assistenti sociali o semplicemente chi abbia voglia di mettere a disposizione degli altri il proprio tempo".



Nel rispetto delle linee guida regionali, le attività rivolte direttamente all'utenza del centro antiviolenza possono essere svolte solo da personale femminile previo corso di formazione specifico.


Le altre attività non prevedono corsi di formazione ma solo una condivisione delle modalità di approccio non giudicante e dei principi fondanti la mission dell'associazione sulla non violenza e la parità di genere


Aggiungono le volontarie: "Per frequentare il corso non occorrono prerequisiti se non l’approccio al fenomeno equilibrato, non aggressivo e non giudicate che contraddistingue Vittoria. Data la delicatezza dell’attività al termine del corso è previsto un test finale volto a verificare che siano stati compresi gli argomenti trattati in modo da garantire alle donne che si rivolgono a noi competenza e professionalità oltre al calore all’accoglienza e all’empatia. Chi non supererà il test rimarrà comunque membro attivo dell’associazione ma non potrà assumere ruoli di accompagnamento e supporto diretto a vittime di violenza".

Il corso inizierà presumibilmente a fine settembre, al raggiungimento di almeno 12 iscritti, durerà 32 ore e si svolgerà i martedì sera dalle ore 20.00 alle ore 23 a Sarzana. Le lezioni potranno essere seguite anche in modalità webinar attraverso la piattaforma ZOOM.

Per informazioni e iscrizioni occorre inviare una mail a associazionevittoria@gmail.com

Il corso è gratuito.

E' previsto solo il pagamento di 5 euro come quota associativa

Advertising
Advertising






 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Donazione paypal

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!